Trieste: richiede asilo politico ma fa lo spacciatore, arrestato

CRONACA, NEWS

Trieste – Spacciava marijuana in piazza Goldoni: arrestato 24enne pregiudicato

È stato arrestato un 24enne dedito allo spaccio di maijuana in strada: si tratta di H. E. classe 1993, nato in Kosovo, manovale, richiedente asilo politico. Aveva alle spalle precedenti per rapina, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Nel pomeriggio del 22 gennaio 2018, gli agenti della squadra mobile, ha individuati in piazza Goldoni il giovane intento a dialogare con alcuni giovani. In seguito il gruppo si è spostato in via Baiamonti, dove si è avvicinato ad una WV Golf parcheggiata, prelevando dall’auto un involucro che ha poi infilato nella tasca del proprio giubbino.

Gli operatori hanno poi effettuato il controllo, ma questi ha tentato di darsi alla fuga, gettando via l’involucro e le chiavi dell’auto. Gli oggetti sono stati recuperati e si è verificato che la confezione conteneva oltre 100 grammi di marijuana. Perquisito il veicolo, all’interno è stata rinvenuta un’altra confezione di circa 100 grammi e un bilancino di precisione.

Nel frattempo H. E. è stato rintracciato in via Baiamonti ed è stato portato nella sua abitazione, sottoposta a perquisizione con l’unità cinofila della Guardia di finanza. H.E. è stato quindi arrestato per detenzione a fini di spaccio di stupefacenti e condotto nel carcere di via Coroneo a disposizione della Procura della Repubblica di Trieste, che coordina le indagini.

www.triesteprima.it

Powered by WPeMatico